Mostra “Donne e lavoro”. Il lavoro delle donne ieri e oggi.

L’Osservatorio di Genere, il Consiglio delle Donne di Macerata, in collaborazione con il Comune, hanno deciso di portare la mostra “Donne e Lavoro” a Macerata dal 25 novembre al 4 dicembre 2016 presso il CASB dell'Università degli Studi di Macerata, scegliendo un luogo frequentato soprattutto dalle giovani generazioni e in particolare dagli studenti universitari. Al CASB sono stati esposti 50 dei 90 pannelli che costituiscono la mostra “Donne al lavoro” curata dall'Associazione Nazionale Toponomastica Femminile.

Leggi tutto...

OdG protagonista nella settimana per l'eliminazione della violenza di genere 2016 a Macerata

Il Comune di Macerata ha presentato, durante la conferenza stampa di lunedì 21 novembre 2016, il lancio della campagna CTRL+ALT+CANC. Interrompi la violenza in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, per la quale l'intera settimana sarà arricchita da eventi che sosterranno la tematica.

L'Osservatorio di Genere ha partecipato in modo attivo all'organizzazione, insieme all'Accademia delle Belle Arti di Macerata e al Soroptimist International, Club di Macerata.

Leggi tutto...

L'Osservatorio di Genere partecipa a Non Una di Meno, Roma 26.11

Il 26 novembre saremo a Roma, alla manifestazione nazionale "NON UNA DI MENO".

L'Osservatorio di Genere ha aderito e sta sostenendo l'iniziativa e invita tutte le donne e tutti gli uomini ad uno sforzo comune per combattere la violenza maschile contro le donne. La violenza di genere è ben lungi dall'essere scomparsa in Italia. E'presente nella normalità della vita quotidiana, nei luoghi di lavoro e professionali, all'interno delle famiglie, e gode purtroppo ancora di una certa legittimazione, rafforzata dai mezzi di comunicazione, solidificatori troppo spesso di stereotipi.

Leggi tutto...

Newsletter

Sostieni l'Osservatorio

Sostieni le attività dell'Osservatorio di Genere. In pochi passaggi sarà possibile effettuare la tua donazione, il tuo contributo al crowfunding o il versamento della quota associativa in modo del tutto sicuro. Per tesserarsi, compilare il modulo presente nella sezione aposita del sito.

Notizie dalla rete

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.