Rassegna di musica al femminile a Fermo

FERMO – Tre serate per promuovere le nuove frontiere della musica, dell'arte e insieme sensibilizzare sulle questioni di genere. Questi gli obiettivi della rassegna di musica al femminile "Big lips", promossa dall'associazione LiberaMusa, con il patrocinio del Comune di Fermo, la collaborazione di On the road onlus - Centro antiviolenza 'Percorsi donna', il collettivo artistico femminile Punto temporary gallery e il CSV Marche, in programma il 12, 19 e 26 febbraio, dalle ore 21,30 alle 24, alle Piccole cisterne romane di Fermo, nel piazzale Temistocle Calzecchi Onesti. È possibile sostenere la manifestazione partecipando alla raccolta fondi attivata sulla piattaforma Produzioni dal basso.

Leggi tutto...

Ciascuno cresce solo se sognato: incontri a Macerata

A Macerata, la sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi Borgetti ospita il ciclo di incontri (uno al mese da gennaio a maggio) programmato all’interno del progetto ‘Ciascuno cresce solo se sognato - forme di educazione creativa a un mondo nonviolento”.

L’iniziativa è a cura del Teatro Rebis e realizzata con il contributo dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Macerata, la collaborazione dell’Università degli Studi di Macerata, dell’Università della Pace della Regione Marche e del Centro per lo sviluppo creativo ‘Danilo Dolci’ di Palermo.

Leggi tutto...

Al via gli incontri dell'OdG con le scuole per il progetto WAI, Event 2

Percorsi europei: diritti, movimenti, società

WAI Event 2

Integration: la memoria, i racconti e le immagini in un confronto tra vecchie e nuove generazioni di europei

E così successe. Il nostro Giovannino attraversò il muro proprio come Alice attraversò lo specchio e,

sbucato dall'altra parte, allargò le braccia e fece un inchino, come un ginnasta sulla trave d'equilibrio.

(Jiří Kratochvil, Giovannino e il re, in 1989. dieci storie per attraversare i muri, Roma, Orecchio Acerbo, 2009)

Il 23 febbraio 2016 prenderanno il via gli incontri dell'Osservatorio di Genere (OdG) con gli studenti delle scuole superiori di Macerata per Walls and Integration: images of Europe building (WAI), progetto con capofila il Comune di Macerata, finanziato nell’ambito del programma Europa per i cittadini che vanta tra i suoi partner l'OdG, l’Istituto Tecnico Commerciale Gentili di Macerata, l’Università degli Studi di Trento, l'Università degli Studi di Padova, l'Universidad de Oviedo (Spagna), SUATEA (sindacato asturiano), Vytautas Magnus University (Lituania), Westfälische Wilhelms-Universität (Germania), University College Cork (Irlanda) e Eotvos Lorand Tudomanyegyetem – Budapest (Ungheria), tutti con esperienza in gestione e management di progetti comunitari.

Gli incontri sono parte delle attività che l'OdG metterà in campo nell'ambito dell'Event 2, Integration: la memoria, i racconti e le immagini in un confronto tra vecchie e nuove generazioni di europei. Attività simili saranno organizzate dagli altri partner di WAI: in Spagna dagli esperti di SUATEA e in Lituania dagli esperti della Vytautas Magnus University.

Leggi tutto...

Quando la creatività fa cultura: incontro - laboratorio col regista Filippi a Tolentino

Il 24 febbraio 2016 a Tolentino gli studenti della scuola secondaria “Lucatelli” - Istituto Comprensivo “G. Lucatelli” incontreranno il regista e sceneggiatore free-lance Francesco Filippi (Bologna, 1975).

L'incontro rientra tra le numerose iniziative che si susseguiranno nel corso del 2016 a cura dell'Osservatorio di Genere (OdG), associazione culturale di Macerata impegnata da anni nel campo della formazione e della partecipazione attiva. In questa occasione l'OdG si avvale della collaborazione di Moebius, associazione culturale tolentinate, insieme alla quale ha messo in campo questa iniziativa che ha nell'arte e nella creatività i suoi punti di forza.

Leggi tutto...

Appello delle sociologhe e dei sociologi sul DDL Cirinnà

Il 27 gennaio 2016 il Consiglio Scientifico della Sezione Studi di Genere dell'Associazione Italiana di Sociologia (AIS), di cui la nostra presidente Claudia Santoni è componente come membro aggregato da settembre 2015, ha promosso un comunicato stampa a sostegno del ddl “Disciplina delle coppie di fatto e delle unioni civili”(cosiddetto ddl Cirinnà, atto del Senato italiano n. 2081).

Come viene precisato nel comunicato, tale appello non riflette le opinioni dell'Associazione Italiana di Sociologia in quanto tale ma dei singoli promotori, sociologi e sociologhe impegnati/e negli studi di genere e nel miglioramento delle politiche di cittadinanza e dei singoli sottoscrittori. Siamo contenti delle adesioni all'appello ad oggi pervenute. Studiosi e studiose possono ancora aderire inviando una email all'indirizzo indicato in fondo all'appello.

Riportiamo il testo integrale dell'appello, disponibile integralmente nel sito http://www.ais-sociologia.it/sezioni/sg/studi-genere/

Leggi tutto...

Sveglia Ancona: in duemila in piazza per gli stessi diritti

Condividiamo con piacere il seguente comuncato stampa, aggiungendo anche una piccola galleria fotografica che abbiamo realizzato durante la manifestazione a cui l'Osservatorio di Genere ha partecipato con entusiasmo:

Straordinaria partecipazione ad Ancona sabato 23 gennaio per la mobilitazione SvegliaAncona- E' ora di essere civili.

Leggi tutto...

Marche: IVG e obiezione di coscienza, rapporto della CGIL

Riceviamo e condividiamo:

CGIL Marche

MARCHE: INTERRUZIONI DI GRAVIDANZA IN CALO MA TROPPI OBIETTORI DI COSCIENZA METTONO A RISCHIO L’ATTUAZIONE DELLA LEGGE

Ancona, 19 gennaio 2016 - Qual è la situazione delle interruzioni di gravidanza nelle Marche? La CGIL ha esaminato i dati dell’ultima Relazione del Ministero della salute sull’attuazione della Legge 194/78 nonché i dati forniti dalla Regione Marche.

Nel 2013, nelle Marche sono state effettuate 2.050 interruzioni volontarie di gravidanza, con un calo rispetto all’anno precedente superiore a quello nazionale (rispettivamente -6,3% e -4,1%). Rispetto a 35 anni fa, il numero di aborti è più che dimezzato: -60,5% nelle Marche e -56,2% a livello nazionale.

Leggi tutto...

Dove trovi i volumi ODG Edizioni

contentmap_module

Educhiamo alle differenze

CopertinaConcorso

Donne di testa

Donne di Testa

Novità ODG Edizioni

Categoria: Monografie
Produttore: ODG Edizioni

Il volume raccoglie le biografie delle donne votate nel contesto del progetto social #leviedelledonnemarchigiane promosso dall’Osservatorio di Genere e accolto dal Consiglio delle donne del Comune di Macerata al fine di recuperare la memoria di donne del passato protagoniste della società marchigiana e ad oggi proposte come meritevoli di intitolazioni di vie e spazi pubblici delle città delle Marche.   

Di piu'...

Categoria: E-book
Produttore: ODG Edizioni

L'e-book Gates No Frontiers è uno degli output del progetto Walls and Integration: Images of Europe building Wai, presentato dal Comune di Macerata nell'ambito del  programma Europa per i cittadini, approvato dalla Commissione Europea e finanziato con un importo di 100.000 euro (cod. progetto 562858-CITIZ-1-2015-1-IT-CITIZ-REMEM - CUP I251I15000070001).

L'e-book così come tutte le altre attività di WAI sono state finanziate e rese possibili dal programma europeo Europa per i cittadini.

Di piu'...

Categoria: E-book
Produttore: ODG Edizioni

Gates No Frontiers is one of the outputs of Walls and Integration: Images of Europe building (WAI), a project, presented by the Municipality of Macerata (Comune di Macerata) of within the Europe for Citizens Program and approved by the European Commission. It gained funding for one hundred thousand Euros (project code 562858-CITIZ-1-2015-1-IT-CITIZ-REMEM - CUP I251I15000070001).

The e-book collects the materials, the pictures and the results of the research for the travelling exhibit, "Gates no frontiers"!

This e-book, realized for the WAI project, are freely downloadable from the WAI website!

Di piu'...

Come avere i volumi delle ODG Edizioni?

Per contatti e informazioni: 

info@osservatoriodigenere.com

+39 347 8967936 - +39 349 3726757

 

Diventa socio dell'Osservatorio di Genere e tesserandoti potrai sostenere l'associazione con un contributo che potrai versare con

- Bonifico intestato a:

  • Osservatorio di Genere Banca Prossima
  • IBAN: IT55 G033 5901 6001 0000 0017 941
  • BIC: BCITITMX

 

- Paypal: odg@osservatoriodigenere.com o attraverso il modulo presente nel riquadro qui in basso, se ci si connette da pc o notebook, o in fondo alla pagina, se ci si connette con smartphone o altro dispositivo mobile, cliccando sul pulsante giallo "donazione"

 

- Direttamente nella sede dell'Osservatorio di Genere

via dei Velini 221 Macerata

dal lunedì al venerdì: ore 9.00-13.30

lunedì: 14.30-18.00

 

- Durante gli eventi pubblici dell'OdG 

Sostieni l'Osservatorio

Sostieni le attività dell'Osservatorio di Genere. In pochi passaggi sarà possibile effettuare la tua donazione, il tuo contributo al crowfunding o il versamento della quota associativa in modo del tutto sicuro. Per tesserarsi, compilare il modulo presente nella sezione aposita del sito.

Newsletter

Notizie dalla rete

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.