odgWEB 02

“Strade che Aggregano” è parte del progetto G.I.G.A. Gruppo d’Incontro Giovani e Aggregazione finanziato dalla Regione Marche nell'ambito del bando “aggregAzione” (capofila Associazione di promozione culturale Strade d'Europa)

 

Periodo di svolgimento dell'attività: aprile-maggio 2017; ottobre-novembre 2017

Luogo: Biblioteca comunale di Macerata “Mozzi-Borgetti” (piazza Vittorio Veneto)

Descrizione dell'attività

L'Osservatorio di Genere ha tra le sue finalità la promozione e la formazione delle giovani generazioni alla cittadinanza attiva e la sensibilizzazione sulle pari opportunità. Il percorso proposto nell'ambito di questo progetto risponde a queste premesse e nasce dalla collaborazione avviata nel corso del 2016 con l'Associazione Nazionale di Toponomastica Femminile. L'output che si vuole ottenere è l'elaborazione di un percorso culturale e toponomastico digitale di storia locale che permetta a studenti e studentesse (16-19 anni) dell'ITE "Gentili" di Macerata di mettere in evidenza il contributo portato dalle donne al mondo della cultura e del lavoro della e nella città in cui vivono.

Gli strumenti individuati per raggiungere questo obiettivo sono la ricerca-azione e l’apprendimento collaborativo centrato sull’esperienza, il cooperative learning, il metodo biografico e le nuove tecnologie.

L'attività prevede:

  • 21 e 28 aprile 2017: 2 incontri di approfondimento su tematiche specifiche;

  • 11 maggio 2017: 1 un laboratorio pratico;

  • ottobre-novembre 2017: 1 evento finale di restituzione dei risultati raggiunti.

Nel dettaglio i due incontri di approfondimento sono dedicati a:

  • 21 aprile 2017: Toponomastica e competenze di cittadinanza a cura di Silvia Casilio e Claudia Santoni (Osservatorio di Genere)

  • 28 aprile 2017: Wikipedia e il genere femminile. Voci enciclopediche femminili a cura di Camelia Boban (fondatrice di WikiDonne)

Il laboratorio, invece, a cura di Silvia Alessandrini Calisti (Osservatorio di Genere) ha l'obiettivo di mostrare ai ragazzi e alle ragazze “Come fare ricerca, come costruire biografie”. I ragazzi e le ragazze potranno sperimentare il lavoro in archivio con le fonti storiche e questo consentirà loro di conoscere il patrimonio archivistico della Biblioteca comunale “Mozzi-Borgetti”.

L'evento finale: presentazione dell'output digitale realizzato. Questo incontro consisterà nell'illustrare la ricerca messa in campo. Si chiederà ai ragazzi e alle ragazze di realizzare un percorso digitale immaginario che racconti le vie maceratesi a loro avviso più significative rispetto alle figure maschili e femminili a cui sono state intitolate. Tutto il materiale prodotto e presentato all'evento finale sarà pubblicato sul sito dell'associazione Osservatorio di Genere.

Obiettivo

L'obiettivo di “Strade che Aggregano” è spingere i ragazzi e le ragazze ad essere protagonisti in una dimensione collettiva e attiva della propria città spingendoli ad osservarla, a studiarne le dinamiche dello sviluppo urbanistico, ad interrogarsi sulla storia delle donne e degli uomini a cui le strade sono state intitolate, a riflettere sulle ragioni delle intitolazioni e su quelle di tante assenze. Inoltre essendo il comune partner di questo progetto lo scopo è mettere in condizione i ragazzi e le ragazze di agire attivamente nel proprio territorio suggerendo a chi governa di intitolare quella strada o quella piazza ad una figura femminile che in qualche modo ha fatto la differenza per Macerata. La proposta di intitolazione sarà lanciata dai ragazzi e dalle ragazze di “Strade che Aggregano” durante l'evento finale.

Dove trovi i volumi ODG Edizioni

contentmap_module

Educhiamo alle differenze

CopertinaConcorso

Donne di testa

Donne di Testa

Novità ODG Edizioni

Categoria: Monografie
Produttore: ODG Edizioni

Il volume raccoglie le biografie delle donne votate nel contesto del progetto social #leviedelledonnemarchigiane promosso dall’Osservatorio di Genere e accolto dal Consiglio delle donne del Comune di Macerata al fine di recuperare la memoria di donne del passato protagoniste della società marchigiana e ad oggi proposte come meritevoli di intitolazioni di vie e spazi pubblici delle città delle Marche.   

Di piu'...

Categoria: E-book
Produttore: ODG Edizioni

L'e-book Gates No Frontiers è uno degli output del progetto Walls and Integration: Images of Europe building Wai, presentato dal Comune di Macerata nell'ambito del  programma Europa per i cittadini, approvato dalla Commissione Europea e finanziato con un importo di 100.000 euro (cod. progetto 562858-CITIZ-1-2015-1-IT-CITIZ-REMEM - CUP I251I15000070001).

L'e-book così come tutte le altre attività di WAI sono state finanziate e rese possibili dal programma europeo Europa per i cittadini.

Di piu'...

Categoria: E-book
Produttore: ODG Edizioni

Gates No Frontiers is one of the outputs of Walls and Integration: Images of Europe building (WAI), a project, presented by the Municipality of Macerata (Comune di Macerata) of within the Europe for Citizens Program and approved by the European Commission. It gained funding for one hundred thousand Euros (project code 562858-CITIZ-1-2015-1-IT-CITIZ-REMEM - CUP I251I15000070001).

The e-book collects the materials, the pictures and the results of the research for the travelling exhibit, "Gates no frontiers"!

This e-book, realized for the WAI project, are freely downloadable from the WAI website!

Di piu'...

Come avere i volumi delle ODG Edizioni?

Per contatti e informazioni: 

info@osservatoriodigenere.com

+39 347 8967936 - +39 349 3726757

 

Diventa socio dell'Osservatorio di Genere e tesserandoti potrai sostenere l'associazione con un contributo che potrai versare con

- Bonifico intestato a:

  • Osservatorio di Genere Banca Prossima
  • IBAN: IT55 G033 5901 6001 0000 0017 941
  • BIC: BCITITMX

 

- Paypal: odg@osservatoriodigenere.com o attraverso il modulo presente nel riquadro qui in basso, se ci si connette da pc o notebook, o in fondo alla pagina, se ci si connette con smartphone o altro dispositivo mobile, cliccando sul pulsante giallo "donazione"

 

- Direttamente nella sede dell'Osservatorio di Genere

via dei Velini 221 Macerata

dal lunedì al venerdì: ore 9.00-13.30

lunedì: 14.30-18.00

 

- Durante gli eventi pubblici dell'OdG 

Sostieni l'Osservatorio

Sostieni le attività dell'Osservatorio di Genere. In pochi passaggi sarà possibile effettuare la tua donazione, il tuo contributo al crowfunding o il versamento della quota associativa in modo del tutto sicuro. Per tesserarsi, compilare il modulo presente nella sezione aposita del sito.

Newsletter

Notizie dalla rete

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.